IX° EDIZIONE

curiosi del diverso,
contro la paura

Una stagione che dovrebbe essere all’insegna della bellezza e, perché no, della festa, colpita a fondo dalla bruttezza di leggi disumane e incivili, da episodi di crudeltà gratuita e da un dibattito politico prima che “social” sempre più violento, che alimenta paure e atteggiamenti di chiusura nelle persone. Immersi in questo clima poco confortante ci interroghiamo sul senso di quello che facciamo al Dinamico, e alla mente emergono risposte “antiche”. Le stesse motivazioni che nove anni fa ci hanno spinto ad iniziare questa avventura, sono ancora il nostro motore: Il Dinamico nasce per essere un’occasione di incontro, confronto e partecipazione. Un momento vivo e vitale per ritrovarsi e giocare insieme, interrogarsi su uno spettacolo, ballare, “perdere tempo” in quei rituali che ci rendono esseri umani. Così diversi eppure così uguali. Così tutti sulla stessa barca. Da sempre, ma quest’anno più forte il Dinamico vi chiede di entrare per un attimo in un luogo nuovo, in cui spegnere i cellulari e accendere la testa e il cuore, azzerare il pregiudizio e aprire alla curiosità verso l’altro, che non è solo un’altra persona ma anche un diverso linguaggio, un luogo, un ritmo, un profumo. Ogni anno immaginiamo con cura quello che vogliamo proporvi, ma poi è la vostra partecipazione che rende tutto reale, vitale e divertente. E a pensarci già ci sentiamo meglio, e ci viene voglia di ringraziarvi perché ci ricordate che ancora esistono, ed esisteranno sempre, degli esseri umani dinamici, vitali e curiosi! Nel generale sconforto che proviamo oggi, il Dinamico è il nostro contributo per combattere la bruttezza, l’inaridimento, l’omologazione

BIGLIETTERIA NEL PARCO E VIVATICKET

Vi consigliamo di acquistare in anticipo i biglietti. Ma per chi vuole improvvisare è attiva la biglietteria nel parco*, tutti i giorni del festival dalle ore 16:00. * anche per gli spettacoli nelle sedi distaccate

UN FESTIVAL NEL PARCO (e non solo)

Il cuore del festival è nel Parco del Popolo di Reggio Emilia (Giardini Pubblici) ma ci trovate anche al Teatro Cavallerizza (e in vari luoghi della città durante tutto il mese di settembre)

ECOFESTIVAL

Grazie alla collaborazione con Iren dal 2015 il Dinamico è un ECO-FESTIVAL. Troverai acqua pubblica (e niente bicchieri usa e getta), materiale biodegradabile e punti di raccolta differenziata dei rifiuti. Aiutaci a mantenere il parco pulito e elimitare al minimo gli sprechi!

DINAMICO FESTIVAL è un progetto di Dinamica Associazione di Promozione Sociale

SEGUICI
  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Twitter Icon
  • White YouTube Icon