Profilo

Data di iscrizione: 2 nov 2022

Chi sono

I semi di cannabis autofiorenti con geni ruderalis tendono ad avere piante con livelli di THC più bassi e gradi di CBD più elevati. Rispetto alla coltivazione di cannabis femminizzata a fotoperiodo, i coltivatori non hanno bisogno di cambiare gli orari della luce per mantenere e avviare la fioritura. Uno dei principali vantaggi degli autofiorenti è la loro densità, che li rende ideali per la coltivazione in casa. La comodità della coltivazione di autofiorenti li rende un'opzione eccellente per i novizi della coltivazione della cannabis.State cercando di trovare un autofiorente con tanto THC quanto uno stress da fotoperiodo, o semplicemente un po' di più, allora la Green Gelato Automatic fa al caso vostro. Questo ibrido a predominanza sativa vi offrirà uno sballo potente ma chiaro che vi renderà sicuramente innovativi e anche sociali.La cannabis autofiorente utilizza anche vantaggi per i coltivatori molto più esperti.I semi di cannabis autofiorenti sono un'opzione eccellente per coloro che stanno semplicemente iniziando ad espandere la propria cannabis.Per scongiurare la fine dell'estate, la cannabis inizia a fiorire in natura. Nella fase vegetativa della marijuana a fotoperiodo, il coltivatore conserva la luce durante la fase vegetativa fino a quando non è pronto ad abbassare le ore di luce e indurre la fioritura.Queste piante non possono essere duplicate, il che significa che è necessario acquistare nuovi semi ogni volta. La clonazione può essere realizzata attraverso i semi green gelato auto e si possono espandere tutte le piante che si desiderano. Secondo gli esperti, i semi autofiorenti hanno una potenza minore rispetto ai semi femminizzati.L'agricoltura della cannabis richiede comprensione, in particolare perché le autorità hanno bisogno di documentare e seguire tutto il percorso dalla fattoria al prodotto finito. Ci vuole più know-how per produrre articoli di qualità standard se si intende coltivare marijuana per la vendita commerciale. Altri espandono solo i semi femminizzati, mentre alcuni coltivatori hanno familiarità con le piante autofiorenti. Di conseguenza, è consigliabile scegliere aziende agricole che si concentrano su determinate sollecitazioni o gamme. Per coloro che iniziano a coltivare il proprio giardino, è consigliabile leggere sulla coltivazione della marijuana e saperne di più sulle diverse esigenze dei vari ceppi. I semi autofiorenti possono essere un'ottima alternativa se il tempo di fioritura è un elemento vitale da considerare quando si scelgono le piante da coltivare.

vernaburke

Altre azioni