Quest’anno doveva essere la 10° edizione del Dinamico Festival e avevamo in mente grandi cose. Ma come tutti sapete, il 2020 è stato un anno davvero… beh, non c’è bisogno di dirlo. Abbiamo pensato tanto a cosa fare, se fosse corretto organizzare qualcosa o lasciar scorrere questo anno così difficile, nell’impossibilità di creare un festival tutto incentrato sull’incontro dal vivo, come è il Dinamico. Perché esserci, e in tanti, e condividere il momento è un tema fondamentale per la riuscita del nostro festival

 

Abbiamo quindi abbandonato l’idea, per quest’anno, del classico Dinamico, per non tradire la sua anima in un tentativo di ridurlo e contingentarlo e ci siamo immaginati altro, convinti di poter inventare nuove forme, nuovi mondi, nuove possibilità. Soprattutto abbiamo deciso che volevamo esserci, in quest’anno così difficile, perché l’arte continui ad essere un faro, uno spunto, un gesto di bellezza, per tutti. Sperando quindi che questa sia solo una parentesi passeggera e di tornare il prossimo anno con la 10° edizione che ci eravamo immaginati solo pochi mesi fa, quest’anno il Dinamico non sarà un festival, ma un percorso - continuamente in divenire - in vari luoghi della città, piccoli e grandi, insieme ad altre realtà grazie alle quali abbiamo costruito una programmazione che durerà per tutta l’estate. 

A presto, dunque.

 

Collettivo Dinamico.

Quest’anno doveva essere la 10° edizione del Dinamico Festival e avevamo in mente grandi cose. Ma come tutti sapete, il 2020 è stato un anno davvero… beh, non c’è bisogno di dirlo. Abbiamo pensato tanto a cosa fare, se fosse corretto organizzare qualcosa o lasciar scorrere questo anno così difficile, nell’impossibilità di creare un festival tutto incentrato sull’incontro dal vivo, come è il Dinamico. Abbiamo così abbandonato l’idea, per quest’anno, del classico Dinamico, per non tradire la sua anima in un tentativo di ridurlo e contingentarlo e ci siamo immaginati altro, convinti di poter inventare nuove forme, nuovi mondi, nuove possibilità.

 

Però abbiamo deciso di esserci, in quest’anno così difficile, perché l’arte continui ad essere un faro, uno spunto, un gesto di bellezza, per tutti. Sperando quindi che questa sia solo una parentesi passeggera e di tornare il prossimo anno con la grande 10° edizione che ci eravamo immaginati solo pochi mesi fa, quest’anno il Dinamico non sarà un festival, ma un percorso - continuamente in divenire - in vari luoghi della città, piccoli e grandi, insieme ad altre realtà grazie alle quali abbiamo costruito una programmazione che durerà per tutta l’estate. 

A presto, dunque.

 

Collettivo Dinamico.

  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Twitter Icon
  • White YouTube Icon

DINAMICO FESTIVAL è un progetto di Dinamica Associazione di Promozione Sociale

 

Dinamico Festival è un evento sostenuto da MIBACT e Regione Emilia Romagna

Gli eventi DinamiCOSE sono realizzati in collaborazione con Comune di Reggio Emilia, Fondazione Palazzo Magnani, Fondazione I Teatri, Acer, La Polveriera