Quest’anno doveva essere la 10° edizione del Dinamico Festival e avevamo in mente grandi cose. Ma come tutti sapete, il 2020 è stato un anno davvero… beh, non c’è bisogno di dirlo. Abbiamo pensato tanto a cosa fare, se fosse corretto organizzare qualcosa o lasciar scorrere questo anno così difficile, nell’impossibilità di creare un festival tutto incentrato sull’incontro dal vivo, come è il Dinamico. Perché esserci, e in tanti, e condividere il momento è un tema fondamentale per la riuscita del nostro festival.

 

Abbiamo quindi abbandonato l’idea, per quest’anno, del classico Dinamico, per non tradire la sua anima in un tentativo di ridurlo e contingentarlo: non avremmo infatti potuto invadere il parco come gli scorsi anni, né organizzare concerti, laboratori, giochi o permettere di bere birrette o mangiare serenamente, e stare stretti, stretti sotto un tendone o dentro il teatro a respirare insieme lo stesso spettacolo.  Oltre alla volontà di non tradirci c’è da dire che non abbiamo nemmeno le forze economiche e organizzative per garantire la riuscita di un festival contingentato. 

 

Così, non potendo organizzare il Dinamico come è sempre stato, ci siamo immaginati altro, convinti di poter inventare nuove forme, nuovi mondi, nuove possibilità. Soprattutto abbiamo deciso che volevamo esserci, in quest’anno così difficile, perché l’arte continui ad essere un faro, uno spunto, un gesto di bellezza, per tutti. Sperando quindi che questa sia solo una parentesi passeggera e di tornare il prossimo anno con la 10° edizione che ci eravamo immaginati solo pochi mesi fa, quest’anno il Dinamico non sarà un festival, ma un percorso - ancora in divenire - in vari luoghi della città, piccoli e grandi, insieme ad altre realtà grazie alle quali abbiamo costruito una programmazione che durerà per tutta l’estate. 

A presto, dunque.

 

Collettivo Dinamico.

DINAMICO FESTIVAL e RESTATE presentano

WE ONLY DRINK CHAMPAGNE

 

sabato 18 luglio / 21:30

domenica 19 luglio / 21:30

Reggia di Rivalta 

nell'ambito di Restate2020, promosso da Comune di Reggio Emilia e Fondazione Palazzo Magnani

É la storia d’un tipo. No, è la storia di sette tipi in un cabaret originale e mutevole.

Linee orizzontali, verticali e oblique si incrociano tra suolo e soffitto…

Lo spazio che resta lo occupa il circo. Metafora di uno spazio radicale dove,

la parola “circo” è l’unica costante possibile.

Il paesaggio cambia, si trasforma ad ogni scena, oltrepassando la frontiera della zona di confort e scoprendo nuove prospettive.

Chi parte è lo stesso che arriverà alla fine del viaggio?

Una storia che non è proprio una storia, certo non ha nessuna morale, né rivendicazione.

Il filo del racconto è stato perso dall’inizio. Ma c’è un grido, il grido di una generazione.

L’eco di chi siamo e chi vogliamo diventare. Finché alla fine, nell’ultima luce in fondo a destra, l’idea di una realtà diversa e razionale sbiadisce gradualmente, il sogno si dissolve lasciando tutto, per un attimo di tempo. Nel vuoto.

Benvenuti al circo.

prenotazione biglietti obbligatoria 

IAT Reggio Emilia 

info: 0522 456469 (numero attivo dal martedì al sabato dalle 9 alle 13:30); iat@municipio.re.it

 

In caso di maltempo l’evento verrà annullato

DINAMICO FESTIVAL e I TEATRI presentano

FLAQUE / COMPAGNIA DE FRACTO

 

Mercoledì 29 luglio / 21:30

Chiostri San Pietro

nell'ambito di Restate2020, promosso da Comune di Reggio Emilia, Fondazione I Teatri, Fondazione Palazzo Magnani

Flaque è una pièce di giocoleria che trasgredisce il senso comune. Si può giocolare senza oggetti o senza presa, o anche non piegando mai le braccia. Con un solo oggetto e un solo lancio. Con 40 palline in scena e utilizzarne solo 3, sbagliare in pieno una coreografia e poi coreografare l’errore. In Flaque tutto potrebbe essere, eppure è tutt’altro. A metà strada tra i cartoon e la danza butô, uno spettacolo di corpi elastici, palline esplosive, recuperi inconcepibili e fantastiche impossibilità dove la nozione di efficacia è capovolta. E dove la retta, non è mai la via più corta.

 

Biglietto unico: 5 euro /Prevendita biglietti obbligatoria (La sera degli spettacoli in loco non sarà attiva alcuna biglietteria)

  • www.iteatri.re.it

  • presso Biglietteria Fondazione I Teatri (lunedì, martedì, mercoledì, giovedì: 9.30 alle 12.30 mercoledì anche dalle 17.00 alle 19.00)​​
     

Info: 0522.458811 centralino / 0522.458854 lun e mar dalle 13 alle 15
biglietteria@iteatri.re.it

DINAMICO FESTIVAL è un progetto di Dinamica Associazione di Promozione Sociale

SEGUICI
  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Twitter Icon
  • White YouTube Icon