Officina Clandestina: il progetto di giochi in legno del Dinamico Festival


Officina Clandestina nasce in piena emergenza Covid-19, quando sono sospese tutte le attività di aggregazione al chiuso: cinema, teatri, circhi, circoli culturali, Dinamico Festival incluso. In questa particolare situazione, è stato quasi instintivo mettersi a ragionare sulla creazione di un’area di intrattenimento all’aperto, definita spazialmente e stilisticamente. Un microcontesto capace di racchiudere, gioco, musica, intrattenimento, spettacolo.




Punto di partenza: riappropriarsi dell’arte del gioco attraverso la costruzione di giochi di legno, semplici e divertenti, realizzati riciclando materiali di scarto. Il progetto inizia timidamente nel 2020 in forma quasi personale. Ciascuno dei costruttori comincia a fabbricare i primi giochi connettendosi poi con gli altri e cercando una linea comune che si sviluppasse a partire dall’utilizzo dei pallet e che raggiungesse criteri di omogeneità estetica. Emerge subito la potenzialità dei giochi per creare aggregazione e, immediatamente, si ragiona sulla parte performativa che possa fare da contenitore e accompagnamento ai giochi.

Il progetto ripropone l’atmosfera socializzante e giocosa del luna park itinerante, da portare all’interno di parchi, festival ed eventi.

Con orari definiti di apertura e chiusura e diverse attività al suo interno. Non un baby parking, ma un ambiente caratterizzato da un’atmosfera retrò e accogliente all’interno della quale si possano sviluppare socializzazione e scambio tra generazioni.

Con l’obiettivo di realizzare una varietà di giochi e attività di varie tipologie, per soddisfare esigenze diverse (movimento, logica, socializzazione, sfida, abilità), i giochi sono stati selezionati tra: giochi antichi (giochi medievali e rinascimentali, giochi popolari…), giochi da luna park (pesche, giochi con martelli, giochi di mira…), giochi di movimento (trampoli, assi di equilibrio…), giochi da tavolo tradizionali (dama, scacchi, memory, battaglia navale…) giochi calmi per chi non vuole sudare troppo.


Sono giochi recuperati dalla tradizione, dalla memoria e dall’inventiva che nasce di volta in volta costruendo. Sono curati perché siano sicuri, oltre che divertenti. Tutti testati…. giocando.

Per saperne di più: https://www.officinaclandestina.it


22 visualizzazioni